Formazione in Calabria

Calabria

Necessità di formazione alimentaristi: si

Normativa di riferimento: Delibera della Giunta Regionale n 28 del 2 febbraio 2012 (allegato A)

Durata della formazione:

Corso di 8 ore per gli operatori che espletano attività a rischio alto (in attività che comportano la manipolazione di alimenti deteriorabili nelle fasi di produzione, stoccaggio, cottura, confezionamento, distribuzione /somministrazione, e che richiedono per la prima volta l’ attestato ;

Corso di base di 6 ore per tutti gli operatori che espletano attività rischio medio (in attivita che comportano manipolazione di alimenti confezionati o sfusi deteriorabili o in attività di sola somministrazione e/o vendita);

attività a basso rischio, che non comportano un contatto diretto con i prodotti alimentari, sono esclusi dall’obbligo di frequentare corsi di formazione.

Ente erogatore della formazione: Dipartimento di Prevenzione delle Aziende sanitarie Provinciali, tramite i Servizi Igiene degli Alimenti e della Nutrizione, Associazioni di Categoria, Società o Studi Professionali specializzati in materia.

Validità della formazione: 3 anni

Aggiornamento della formazione: si

Val d'AostaPiemonteLombardiaTrentinoVenetoFriuliLiguriaEmiliaToscanaMarcheUmbriaLazioAbruzzoMoliseCampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna